Gmail Drive – Utilizzare lo Spazio di Gmail Come se Fosse un Hard Disk

Gmail è il servizio di posta di Google di cui ci siamo già occupati in passato, se anche voi possedete una casella di posta del gigante delle ricerche vi farà piacere conoscere un aspetto inedito a molti: la possibilità di utilizzare gli oltre 10 GB forniti gratuitamente da Gmail come se fosse un Hard Disk sempre connesso alla rete.

Questa opportunità ci è offerta da Gmail Drive, una leggerissima utility gratuita e semplicissima da utilizzare.

Dopo il salto dove scaricare e come utilizzare Gmail Drive

Download

Per scarire Gmail Drive vi basterà collegarvi alla pagina ufficiale del progetto, e quindi cliccare sul collegamento in “Download Files”:

Nel nuovo sito si dovrà cliccare su uno dei collegamenti disponibili:

Il file zip pesa meno di 400KB

Installazione

Per installare Gmail Drive si dovrà scompattare il contenuto del file zip all’interno di una qualsiasi cartella, al termine dell’installazione sarà possibile cancellare questi file.

Per avviare l’installazione si dovrà cliccare sul file “Setup.exe”, la stessa durerà solamente qualche secondo non essendoci alcuna opzione.

Usare Gmail Drive

Una volta completata l’installazione di GMail Drive comparirà un hard disk virtuale all’interno di risorse del computer:

Cliccando sul collegamento verrà visualizzata la finestra di login: si dovranno inserire i dati di accesso a Gmail:

Selezionando “Auto Login” verranno salvate le credenziali e non si dovranno inserire nuovamente.

Nella finestra che si aprirà sarete direttamente collegati alla vostra casella Gmail: potrete trascinarci i file all’interno come se si trattasse di una normale cartella del vostro pc, con la differenza che i file verranno salvati nel vostro spazio Gmail e saranno accessibili da qualsiasi computer su cui installerete Gmail Drive.

[informatica]