Black Mesa Legacy – Horror Fantascientifico

Se pensate che i giochi gratuiti siano semplici e con una grafica poco curata dovrete ricredervi con il gioco di questa settimana, stiamo parlando di Black Mesa, un gioco derivato dal motore grafico di Half-Life, ma che è stato completamente ricostruito sotto ogni aspetto creando un nuovo gioco praticamente da 0.
Per giocare viene utilizzato Steam, per tutte le informazioni al riguardo rimandiamo al nostro articolo dettagliato fribby.net/steam/ è inoltre necessaria la Source SDK 2007 che verrà scaricata da Steam al primo avvio del gioco.

Si tratta di un survivor horror-fatascientifico: con i pochi strumenti a vostra disposizione dovrete cercare di sopravvivere e combattere contro le tremende creature (gli scienziati e le guardie trasformate da un esperimento che non ha funzionato) che si presenteranno davanti al vostro cammino verso la salvezza.

Il gioco presenta una grafica di ottima qualità, che richiedere però un hardware adatto (abbassando la qualità e gli effetti è possibile però giocarci quasi con qualsiasi computer) ed è inadatto ai bambini o alle persone impressionabili.

Download di Black Mesa Legacy

Per scaricare Black Mesa potete utilizzare la nostra pagina: daticloud.it/download/black-mesa/

Il file di installazione pesa oltre 3,2GB.

Il alternativa trovi altri mirror nel sito ufficiale: blackmesagame.com/pages/download_manager.html.

Installazione di Black Mesa Legacy

Per installare Black Mesa dovrete avviare il file “BlackMesa-Setup.exe” contenuto nella cartella di download, dopo aver accettato la licenza d’uso potrete modificare la cartella di destinazione.

Sono inoltre necessari 7,1GB di spazio libero sull’hard disk per installare il gioco.

Giocare a Black Mesa Legacy

Il gioco ha il doppiaggio in inglese ma sono presenti i sottotitoli in italiano attivabili dal menu delle opzioni, nello stesso menu potrete settare al meglio la configurazione video.

Per giocare al meglio è necessario usare un mouse, sconsiglio l’uso del touchpad del notebook, non adatto a prendere la mira e spostare la visuale con precisione.

Per gli spostamenti si usano i soliti tasti A D W S, per azionare pulsati o prendere oggetti E, per accendere la torcia F mentre con ctrl ci abbasseremo e con la barra spaziatrice è possibile saltare.

Come anticipato nel sommario dobbiamo sopravvivere ad una ondata di creature terrificanti nate a seguito di un incidente durante un esperimento, la fuga però non sarà semplice, la struttura ha subito gravi danni e gli aiuti che potrete ricevere sono davvero ridotti.

Immagini e Video

    

Facebook   Twitter   Telegram   YouTube   Newsletter   App Android   Feed RSS

Facebook