Frozen Bubbles

Oggi è domenica e se anche a voi piace trascorrerla riposando e magari giocando, non perdete il gioco di questa settimana: Frozen Bubbles.

Lo scopo del gioco è quello di far cadere tutte le palline presenti nella schermata e raggiungere sempre nuovi livelli, ma è più difficile di quel che può sembrare!

Scaricare Frozen Bubbles

Per scaricare Frozen Bubble è disponibile il nostro collegamento diretto: daticloud.it/download/frozen-bubbles/

Il file pesa poco meno di 10Mb.

In alternativa potete usare il link diretto sul sito di sourceforge.net.

Installare Frozen Bubbles

Come al solito per iniziare la procedura di installazione si dovrà cliccare due volte sul file appena scaricato.

Dopo aver accettato il contratto, ci verrà chiesto dove installare il gioco, consigliamo di non modificare i valore preimpostati.

Infine ci verrà chiesto se creare un’icona sul desktop, dopo aver confermato avrà inizio l’installazione, che durerà solo pochi secondi.

Giocare a Frozen Bubbles

L’ultima versione disponibile per Windows risulta abbastanza datata (del 2003) ma è perfettamente compatibile anche con i pc più recenti, ma non necessità di una grande potenza:  funziona quindi perfettamente anche sui netbook.

I responsabili del progetto hanno assicurato che presto sarà aggiornata, portando le ultime novità già presenti nelle versioni per linux, come la possibilità di giocare online o su rete Lan.

Nella versione 1.0 è possibile giocare da soli o in compagnia di un amico: si dovrà selezionare “Start 1P Game” oppure “Start 2P Game” utilizzando le frecce della tastiera ed invio per confermare.

A questo punto si dovrà selezionare la difficoltà scegliendo tra “Standard” o “Hard”, per iniziare è sempre bene selezionare standard 😛

Le regole del gioco sono molto semplici: si devono far cadere tutte le bolle colorate presenti nella schermata utilizzando un “cannone” che spara altre bolle, infatti colpendo almeno 2 bolle dello stesso colore le farete cadere.

I tasti a disposizione sono la freccia destra e sinistra per mirare e la freccia su per sparare.

Il tempo a disposizione per pensare la strategia non è molto, infatti dopo alcuni secondi il cannone sparerà in automatico attaccando la pallina dove capita, ma anche il soffitto dopo alcuni lanci comincerà a scendere.

Per capire meglio la dinamica di gioco potete guardare questo video che mostra alcuni livelli:

Nel gioco è presente anche un Editor che vi consentirà di creare centinaia di livelli originali, il divertimento non vi mancherà! 🙂

Facebook   Twitter   Telegram   YouTube   Newsletter   App Android   Feed RSS

Facebook