Foxit Reader – Lettore PDF gratuito

Oggi vi presentiamo un lettore PDF completamente gratuito: si tratta di Foxit Reader.

Perchè usare Foxit Reader invece di Adobe Reader, visto che sono entrambi gratuiti? Consigliamo Foxit Reader soprattutto a chi non possiede computer recenti perché , rispetto ad  Adobe Reader, risulta più leggero, sia per il tempo di avvio e apertura dei file PDF, che per l’uso di processore e memoria ram.

E’ comunque possibile avere  sul pc anche Adobe Reader e continuare ad usarlo in caso di necessità, ma per l’uso giornaliero è preferibile l’ottimo Foxit Reader.

Scaricare Foxit Reader

Per scaricare Foxit Reader dovete collegarvi alla nostra pagina: daticloud.it/download/foxit-reader/

In alternativa trovate il file di installazione anche per linux nel sito ufficiale: foxitsoftware.com/pdf-reader/

Il file di installazione ha un peso di circa 180 MB.

Installazione di Foxit Reader

Dopo aver accettato il contratto inizierà l’installazione vera e propria: dovremo accettare la licenza d’uso e scegliere la cartella di installazione del programma, quindi proseguendo e selezionando l’installazione personalizzata potremo deselezionare le caselle che non ci interessano:

foxit reader installazione scelta componenti

Ho lasciato unicamente l’installazione di Foxit Reader, togliendo i plug-in per i browser ed il sistema operativo ed anche il pacchetto per la creazione dei PDF.

Prima della conclusione dell’installazione potremo scegliere quali collegamenti creare e se permettere o meno a Foxit Reader di aprire i file PDF al posto del lettore precedentemente usato a questo scopo (è la penultima opzione):

foxit reader installazione collegamenti

Ultima opzione ma non per importanza è la scelta di utilizzare il componente “Safe Reading Mode” :

foxit reader installazione safe reading mode

Nei file PDF si possono nascondere virus o malware, con la protezione attiva sarà impedita l’apertura automatica di collegamenti e siti internet che possono provocare falle nella sicurezza, l’avvio di javascript o di altri file e programmi; consiglio per questo di mantenerla attiva (è possibile disabilitarla direttamente all’interno del programma una volta installato).

Uso di Foxit Reader

Al primo avvio ci verrà richiesto di registrarci per ottenere assistenza gratuita attraverso il telefono o le e-mail (il servizio è in inglese) possiamo ovviamente non farlo cliccando su “Not Now”:

foxit reader registrazione

Successivamente una finestra ci avviserà che Foxit Reader non è il lettore PDF di default, basterà deselezionare la casella e cliccare su “No” per evitare questo controllo nel futuro:

foxit reader controllo lettore pdf default

Foxit Reader è in inglese, ma possiamo tradurlo in italiano istallandone la lingua, per farlo dal menù in alto selezionate “File” quindi “Preferences”:

foxit reader preferenze

Nella finestra che si aprirà dovrete cliccare su “Languages”, poi selezionare la casella “Choose custom language” ed infine scorrere fino a trovare “Italian” e selezionarlo, quindi dovrete cliccare su “OK”:

foxit reader scelta della lingua

La lingua sarà scaricata in automatico e da questo momento Foxit Reader sarà tradotto in italiano.
Non vi resta che aprire un file PDF e provare con mano la velocità e semplicità di Foxit Reader
Questa è la schermata principale di Foxit Reader:

foxit reader schermata principale

Dal menu troverete le funzioni per l’apertura dei file, la condivisione, la stampa etc..
La grafica è stata ridisegnata in stile Windows 8, se non dovesse essere di vostro gradimento è possibile tornare alla versione precedente, cliccando su “File” poi “Change Toolbar Mode”:

foxit reader vecchia grafica