VLC – Player video-audio Gratuito

Vorresti riprodurre la maggior parte dei file video ed audio? Potrai farlo con VLC Video Lan Client si tratta di un player multimediale Open Source, che non necessita di installare alcun tipo di codec.

Con VLC è possibile inoltre riprodurre DVD e CD audio!

VLC è completamente in italiano ed è semplicissimo da utilizzare, l’interfaccia è pulita e vi sono presenti pochi pulsanti: il tasto play, stop, etc ricorda molto da vicino le prime versioni di Windows Media Player in cui l’interfaccia era semplice e pulita.

Con VLC è possibile utilizzare la scheda video integrata per decodificare l’mpg2, l’H264, HVEC, etc, sgravando quindi il processore da questo compito.

Scaricare VLC

Per scaricare VLC potete usare la nostra pagina daticloud.it/download/vlc/ (Disponibile per Windows e Mac).

Il file di installazione occupa circa 40MB.

E’ inoltre disponibile l’home page ufficiale del progetto dove troverai le versioni Android e Linux.

Installazione di VLC

Dopo aver letto la licenza e aver cliccato “Avanti” verrà chiesto se scegliere l’installazione Consigliata, Completa, Minima, Personalizzata. Se non sapete quale selezionare lasciate selezionata “Consigliata”

Se si possiede già un player per i file audio (ad esempio Aimp) è consigliato deselezionare la casella per l’associazione medesima.

Così come l’installazione del plug-in per la riproduzione nei browser di contenuto multimediali tramite VLC, penso che sia meglio lasciare questo compito direttamente al nostro browser di fiducia:

Verrà infine richiesto dove installare VLC, cliccando “Installa” avrà inizio l’installazione vera e propria.

Conclusa l’installazione sarà possibile provare immediatamente VLC senza necessità di riavviare il computer.

Uso di VLC

Se si è lasciata l’associazione dei file, aprendo un qualsiasi file video o audio si aprirà automaticamente VLC, altrimenti dalla schermata iniziale è sufficiente cliccare su “Media” e poi “Apri file…”

Una particolarità di VLC è la possibilità di aprire file in streaming, semplicemente cliccando “Media” poi “Apri flusso di rete..” indicando nella finestra successiva l’indirizzo:

La compatibilità è assicurata come al solito per un vastissimo spettro di codec e file, potrete ascoltare radio online, podcast, canali TV in streaming, etc., sia in lan che da internet, collegando un decoder USB è possibile inoltre vedere il digitale terrestre!

Come ogni altro player video avrete la possibilità di regolare il volume, sposarsi tra il video o il file audio, selezionare le diverse tracce audio o video se disponibili, attivare i sottotitoli, insomma un lettore video a tutto tondo.

Non mancano inoltre le informazioni più approfondite sul tipo di codec utilizzato, gli eventuali fotogrammi persi, la dimensione/risoluzione/qualità dei diversi flussi, raggiungibili cliccando su “Strumenti” e “Informazioni Codificatore”:

Accelerazione Hardware

Nelle ultime versioni di VLC è stata abilitata l’accelerazione hardware tramite scheda video (se supportata): invece di utilizzare il processore per decodificare i video verrà utilizzata la scheda video, in questo modo il processore sarà completamento sgravato da questo processo. Se supportato dalla scheda grafica potrete ad esempio guardare video e film in 4K senza lasciando libero il processore di occuparsi di altro.