VLC – Player video-audio Gratuito

Vorresti riprodurre la maggior parte dei file video ed audio? Potrai farlo con VLC Video Lan Client si tratta di un player multimediale Open Source, che non necessita di installare alcun tipo di codec.

Con VLC è possibile inoltre riprodurre DVD e CD audio!

VLC è completamente in italiano ed è semplicissimo da utilizzare, l’interfaccia è pulita e vi sono presenti pochi pulsanti: il tasto play, stop, etc ricorda molto da vicino le prime versioni di Windows Media Player in cui l’interfaccia era semplice e pulita.

Con VLC è possibile utilizzare la scheda video integrata per decodificare l’mpg2 e l’h.264, sgravando quindi il processore da questo compito.

Scaricare VLC

Per scaricare VLC potete usare la nostra pagina daticloud.it/download/vlc/ (Disponibile per Windows e Mac).

E’ inoltre disponibile l’home page ufficiale del progetto.

VLC è disponibile per sistema operativo Windows, Mac OS e Linux.

Il file di installazione occupa circa 30MB.

Installazione

Dopo aver letto la licenza e aver cliccato “Avanti” verrà chiesto se scegliere l’installazione Consigliata, Completa, Minima, Personalizzata. Se non sapete quale selezionare lasciate selezionata “Consigliata”

Se si possiede già un player per i file audio (ad esempio Aimp) è consigliato deselezionare la casella per l’associazione medesima.

Verrà infine richiesto dove installare VLC, cliccando “Installa” avrà inizio l’installazione vera e propria.

Conclusa l’installazione sarà possibile provare immediatamente VLC senza necessità di riavviare il computer.

Uso di VLC

Se si è lasciata l’associazione dei file, aprendo un qualsiasi file video o audio si aprirà automaticamente VLC, altrimenti dalla schermata iniziale è sufficiente cliccare su “Media” e poi “Apri file…”

Come Windows Media Player è possibile aprire file in streaming, semplicemente cliccando “Media” poi “Apri flusso di rete..” indicando nella finestra successiva l’indirizzo.

VLC ha a disposizione anche molte funzioni avanzate per lo streaming di video in lan o internet, e la possibilità di guardare i programmi tv se nel vostro computer è presente un decoder digitale.

Accelerazione Hardware

Nelle ultime versioni di VLC è stata inserita la possibilità di abilitare l’accelerazione hardware della vostra scheda video (se supportata): invece di utilizzare il solo processore per decodificare i video verrà utilizzata la scheda video, in questo modo il sistema sarà sgravato da questo lavoro e nel caso dei netbook con scheda video dedicata questo si trasforma nella possibilità di fruizione dei contenuti in FULL HD. Per abilitare l’accelerazione basta cliccare sul menu superiore su “Strumenti” e quindi “Preferenze”

Nella nuova finestra si dovrà selezionare “Ingressi e codificatori” e quindi “Usa accelerazione GPU”

Se doveste notare dei rallentamenti o blocchi nei video probabilmente la vostra scheda video non è supportata, risulta quindi più vantaggioso disabilitare l’accelerazione ed utilizzare il solo processore.

Facebook   Twitter   Telegram   YouTube   Newsletter   App Android   Feed RSS

Facebook