Lock-a-Folder – Proteggere le Cartelle del PC

Probabilmente anche voi nel vostro computer avrete file personali o privati che devono essere inaccessibili agli estranei, ad esempio dati bancari o le password più importanti; per proteggere tutte queste informazioni è possibile utilizzare un programma gratuito che vi permette di creare una password per accedere a determinate cartelle: si tratta di Lock-a-Folder

Il programma è completamente gratuito, ed anche se non viene più proseguito il suo sviluppo è perfettamente funzionante.

Scaricare Lock-a-Folder

Il progetto è stato abbandonato raggiunta la versione 3.10 del programma, è però ancora possibile scaricarlo dal nostro collegamento diretto daticloud.it/download/lock-a-folder/ ; dove troverete la versione del programma per sistema operativo a 32bit o 64bit (se non conoscete quale avete scaricate la versione a 32bit per sicurezza)

In alternativa potete utilizzare il sito ufficiale code.google.com/p/lock-a-folder/.

Installazione di Lock-a-Folder

Dopo aver accettato la licenza cliccando su “I Agree” ci verrà chiesto il percorso di installazione, possiamo lasciare il valore di default.

Si dovrà quindi cliccare su “Install”, l’installazione sarà completata in una manciata di secondi. Infine, come ultime opzioni, si potrà scegliere se avviare subito Lock-a-Folder e scegliere se creare i collegamenti sul Desktop e nel menù start.

Usare Lock-a-Folder

Terminata l’installazione e avviato Lock-a-Folder dovremo scegliere la password principale cliccando su “Si” alla richiesta:

ATTENZIONE! E’ necessario scegliere una password sicura ma al tempo stesso facile da ricordare, infatti se verrà dimenticata non sarà più possibile utilizzare il programma e aprire le cartelle precedentemente protette! Custoditela con cura. (Come scegliere una password sicura)

Una volta scelta dovremo cliccare su “Change It!”

Bloccare e sbloccare le cartelle

  1. Dalla schermata principale del programma per poter bloccare una cartella si dovrà cliccare su”Lock a Folder” e quindi nella finestra che si aprirà inserire la password scelta in precedenza e selezionare le cartelle che si intendono bloccare e confermare. Come per magia la cartella scelta scomparirà, e solo voi saprete delle sua esistenza!
  2. Nell’area indicata con il numero 2 compariranno le cartelle bloccate in precedenza
  3. Per sbloccare una cartella selezionatela, quindi cliccate su “Unlock selected Folder”, digitate la password se richiesto. A questo punto le cartelle saranno nuovamente visualizzabili!

usare lock a folder

Come Funziona LockAFolder

Per bloccare le cartelle e renderle nascoste vengono utilizzate le proprietà di accesso degli account di Windows.
Se una cartella dovesse sparire è possibile utilizzare la modalità Rescue per tornare a visualizzarla, quindi dalle opzioni di Windows modificare le proprietà di sicurezza della stessa aggiungendo il proprio account come proprietario.

In caso di problemi è inoltre possibile utilizzare il file .reg disponibile nella pagina di download per resettare tutte le impostazioni di LockAFolder, per farlo basta cliccare sul file e selezionare “Installa”.

  • Marco

    Non mi fa più sbloccare una cartella con all’interno dei file molto importanti!!!!
    AIUTATEMI VI PREGO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • mauro

      a me la stessa cosa. Cosa si fa ora?

  • Per sbloccare la cartella può provare ad andare nella sezione “Rescue Centre” e selezionarla da li

    • Marco

      Non me la fa sbloccare lo stesso

    • Marco

      mi dice che la cartella non può essere sbloccata

    • Se si tratta di un Hard Disk USB dovrebbe essere possibile accedervi
      usando un altro computer, in alternativa può provare a disinstallare e
      reinstallare Lock a Folder. Esiste anche un file .reg che resetta le
      impostazioni, lo trova nella cartella di download, che dovrebbe
      consentire la disinstallazione anche nel caso di problemi. Ma lo
      proverei come ultima risorsa, io sono riuscito a recuperare una cartella
      che non ricordavo di aver bloccato, senza neppure conoscere la
      password.

    • Marco

      Sì,è un Hard Disk USB.Ho già provato a disinstallare e a reinstallare Lock a Folder ben 3 volte solo che la cartella non me la fa “sbloccare” ugualmente.Ho provato ad accedervi da un altro computer con sistema operativo windows 7(il mio è windows 8) ma non me la visualizza nemmeno la cartella(pur essendo andato nelle impostazioni per la visualizzazione di file nascosti).Infine nella cartella di download non ho trovato nessun file .reg (1a immagine).Però nel file Readme c’è scritto “Per sbloccare tutte le cartelle…”(2a immagine).Lei per caso sa che cos’è quella scritta/file .exe?

    • Intendevo la nostra cartella di download: http://gat.to/lockafolder in cui oltre agli eseguibili di Lock A Folder trova il file .reg che resetta tutte le impostazioni.

      Dal secondo computer ha provato la funzione “Rescue Centre” di Lock a Folder per sbloccare la cartella?
      Per quanto riguarda invece la scritta sono i comandi da riga di comando per utilizzare il programma anche senza interfaccia grafica.

    • Marco

      Ho scaricato il file .reg,l’ho eseguito,però non mi fa sbloccare ugualmente la cartella.
      Dal secondo computer non ho provato la funzione “Rescue Centre” perchè su di esso non vi è installato Lock a Folder. Non appena mi sarà possibile accenderlo (perchè adesso sta facendo una scansione programmata anti-virus) installerò Lock a Folder e vedrò se mi sblocca la cartella,anche se sono un pò scettico.

      Grazie per l’aiuto che mi sta dando

    • Può provare anche lock a folder da riga di comando, magari non funziona ma è pur sempre un tentativo: deve andare nella cartella di installazione, quindi cliccare e mantenere premuti contemporaneamente CTRL e SHIFT cliccando con il tasto destro del mouse su un punto della cartella in cui non c’è niente, quindi selezionare “Apri finestra di comando qui”, quindi digitare lock-a-folder.exe /ukall nella finestra dos che si aprirà, inserire la password e teoricamente tutte le cartelle dovrebbero venire sbloccate.

    • Marco

      Non me la fa sbloccare lo stesso…

    • Ulteriore tentativo… ho notato che non sta usando l’ultima versione di Lock A Folder, Dovrebbe provare ad installarla nell’altro computer ed utilizzare la funzione rescue da li. L’hard Disk USB è formattato in NTFS? Potrebbe anche trattarsi di un problema di permessi sulla cartella. Sul computer originale su cui a nascosto la cartella ci sono più utenti? La cartella era stata creata inizialmente da un altro utente?

    • Marco

      Non sto usando l’ultima versione perchè,come vede nell’immagine,mi dice che non è compatibile;questo su entrambi i computer.
      Che cosa intende con “L’hard Disk USB è formattato in NTFS”?
      Su questo computer (quello dove ho nascosto la cartella per la prima volta) c’è solo un utente,io.
      Potrebbe centrarci qualcosa il fatto che io questa cartella l’abbia nascosta dapprima normalmente e poi con Lock a Folder(senza renderla prima visibile);e prima che me lo chieda,sì ho già provato a renderla visibile da li.

    • Sono riuscito a ricreare la sua stessa anomalia, nascondendo una cartella con la versione 2.9.2, disinstallandola e quindi installando la 2.10.3 con conseguente blocco ed impossibilità di accesso.

      Non voglio darle false speranze ma sono riuscito ad accedere nuovamente alla cartella:

      Gli hard disk possono avere diverse formattazioni: il vecchio FAT32 con un limite per i file di 4GB o il più nuovo NTFS con all’interno, tra le altre cose, le regole di accesso a file e cartelle e proprio a questo punto credo che ci sia stato il problema.

      Deve provare ad avviare lock a folder nella modalità rescue, mantenendone aperta la finestra ma senza selezionare la cartella “Varie”; in questo momento dovrebbe tornare visibile la cartella in Windows anche se non può aprirla, ma la cosa importante è vederla.

      Ora con il tasto destro del mouse selezionarla, cliccare su “proprietà” , deselezionare la casella per la sola lettura e cliccare su “applica” 1) quindi andare in Sicurezza e cliccare sul tasto modifica 2) nella nuova finestra selezionare “everyone” quindi cliccare su rimuovi 3), cliccare su aggiungi 4) nella nuova finestra digitare “everyone” quindi cliccare su “controlla nomi” e poi ok 5) selezionare tutte le caselle relative alle autorizzazioni (anche quelle nascoste in basso, scorrendo la barra laterale) e cliccare su “applica” quindi su ok 6), anche nella finestra precedente (sicurezza) cliccare su “applica” e ancora una volta “ok” , cliccare su ok anche per la richiesta di modifica a tutti i file e cartelle presenti all’interno della stessa.

      A questo punto la cartella dovrebbe essere tornata apribile direttamente da Windows, può copiare i file all’interno oppure utilizzare la funzione di rescue di lock a folder per farla tornare completamente visibile e non più nascosta.

      Spero che questo procedimento funzioni anche per lei.

    • Marco

      Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!
      Ha funzionato grazie mille
      Adesso mi fa vedere,modificare e “controllare” i file.
      Grazie ancora

    • Felice di esserle stato d’aiuto 🙂

    • mauro

      scusa risolviamo sto problema

    • Buongiorno, ha provato a seguire i passaggi indicati in precedenza? L’altro utente è riuscito a risolvere il problema.

    • mauro

      si ho provato, quando clicco su sicurezza mi esce scritto lei nn è autorizzato a visualizzare questa pagina.

    • Quale versione di Windows possiede?

      Un motivo di questo errore potrebbe essere il tipo di account di appartenenza: solo gli amministratori possono effettuare questo tipo di modifiche. Basta andare in pannello di controllo, poi Account Utenti, quindi modificare il suo Utente scegliendo “modifica tipo di account” e scegliendo “administrator” o in alternativa creare un nuovo utente amministratore per poter accedere alle configurazioni avanzate.

    • Marco

      Ho provato a ripetere gli stessi passaggi anche con l’altro computer però mi dice sempre la stessa cosa,cioè che la cartella non può essere sbloccata.

Facebook   Twitter   Telegram   YouTube   Newsletter   App Android   Feed RSS

Facebook