sicurezza

Ricochet – Messaggi Istantanei Anonimi Tramite Tor

Cerchi un sistema per comunicare in modo criptato ed anonimo con i tuoi contatti? Puoi usare a questo scopo Ricochet, un programma di instant messaging (messaggi istantanei) che utilizza la rete Tor per lo scambio dei dati, non conserva alcuna informazione personale (e neppure le raccoglie) non ci sono neppure server a cui collegarsi, la connessione è stabilita direttamente tra gli interlocutori.

Continua a leggere…

TorChat – Messaggi Criptati ed Anonimi su Tor

Vorreste comunicare in modo sicuro e scambiarvi file in totale anonimato? Se la sicurezza per voi non è mai troppo potrete utilizzare con soddisfazione TorChat, un programma di IM (messaggi instantanei) che utilizza la rete Tor per una connessione cifrata ed anonima.

I messaggi possono essere scambiati unicamente tra mittente e destinatario, non è possibile inviare messaggi offline (e non vengono neppure salvati) perché non ci sono server di supporto.

Continua a leggere…

Tor Browser – Navigare Proteggendo la Propria Privacy

Tenete alla vostra privacy e vorreste navigare in modo anonimo e non soggetto al controllo delle multinazionali? Dovete usare TorBrowser, un browser basato su Firefox, ma che utilizza la rete Tor per la navigazione (qui trovate il nostro articolo di approfondimento su Tor)

I siti che aprirete non potranno più conoscere da dove vi collegate e soprattutto chi siete!

Continua a leggere…

Free File Camouflage – Nascondere File all’Interno delle Immagini

A volte capita di voler salvare dati importanti, come password dati bancari, nascondendoli da occhi indiscreti: il problema che sorge è  dove salvare questi dati per essere certi che siano al sicuro.

Grazie a Free File Camouflage potrete “nascondere” qualsiasi tipo di file all’interno di una normale immagine JPG: potrete ad esempio salvare le vostre password all’interno di un file TXT ed inserirlo tramite Free File Camouflage in una vostra immagine.

Per maggiore sicurezza è possibile utilizzare una password per decriptare l’immagine e riottenere il file originario.

Continua a leggere…

Family Shield – Internet a Misura di Bambino

Se avete dei figli, una delle vostre maggiori preoccupazioni sarà  che cosa possono trovare su internet.

Esistono dei software a pagamento che filtrano i siti visualizzabili, ma spesso sono molto costosi e non sempre offrono la sicurezza sperata.

Oggi vi presentiamo Family Shield, un nuovo servizio (completamente gratuito) dell’azienda che ha creato OpenDNS, che agendo proprio sui DNS riesce a filtrare i siti internet inopportuni per i minorenni.

Continua a leggere…

Lock-a-Folder – Proteggere le Cartelle del PC

Probabilmente anche voi nel vostro computer avrete file personali o privati che devono essere inaccessibili agli estranei, ad esempio dati bancari o le password più importanti; per proteggere tutte queste informazioni è possibile utilizzare un programma gratuito che vi permette di creare una password per accedere a determinate cartelle: si tratta di Lock-a-Folder

Il programma è completamente gratuito, ed anche se non viene più proseguito il suo sviluppo è perfettamente funzionante.

Continua a leggere…

Tor – Navigazione Anonima

Siete preoccupati della vostra privacy online o di come un hacker possa conoscere le vostre abitudini di navigazione? Ci sono poi situazioni in cui parlare o scrivere liberamente, possono mettere a rischio la vita stessa; pensiamo ad esempio a giornalisti o attivisti che vivono in paesi dittatoriali o con gravi limitazioni alla libertà di espressione, devono poter comunicare in modo sicuro ed anonimo.

Esistono sistemi per ostacolare in modo efficiente i tentativi di controllo effettuati attraverso Internet, uno di questi è proprio Tor o meglio The Onion Routing Network

Vedremo nel corso dell’articolo di cosa si tratta e come funziona la rete Tor, tralasceremo le questioni più tecniche semplificandone il funzionamento per permetterne una più semplice comprensione. Sul sito torproject.org se vi interessa potrete trovare tutti i dettagli tecnici di funzionamento e spiegazioni più approfondite.

Continua a leggere…

Eraser – Cancellare Definitivamente i File

Negli scorsi articoli ci siamo occupati di Recuva un software in grado di recuperare i file cancellati per errore.

Oggi invece vi presentiamo un programma che consente di cancellare definitivamente i file, rendendo il recupero molto difficoltoso, garantendovi quindi privacy e sicurezza.

Il programma di cui parliamo è Eraser, un programma gratuito e molto semplice nell’utilizzo.

Tutti i programmi di questo tipo attuano la stessa procedura: scrivono più volte sopra ai file precedentemente cancellati, in questo modo il ripristino diventa quasi impossibile.

E’ possibile scegliere vari livelli di riscrittura, una sola (sufficiente per un utilizzo casalingo) fino ad arrivare a 33 volte ( per un utilizzo militare) ovviamente più riscritture si decide di attuare e più tempo sarà necessario al completamento.

Per un utilizzo normale, 3 riscritture risultano più che sufficienti. Se siete agenti segreti probabilmente neppure le 33 riscritture vi basterebbero, perché esistono tecnologie militari hardware che potrebbero riuscire nel recupero dei file.

Continua a leggere…

USB Show – Visualizzare i File che Sono Stati Nascosti dai Virus

Utilizzando chiavette USB per scambiare dati in diversi computer può capitare di rimanere infettati da virus o da malware, uno dei tanti effetti negativi può essere la sparizione di alcuni file presenti all’interno della chiavetta.

USB Show vi permette di rendere nuovamente visibili questi file senza rischiare di perdere i propri dati, il programma non necessità di installazione e occupa solamente 115KB.

In computer il cui accesso è consentito a tantissime persone (come ad esempio scuole, università, uffici o Internet Point) è alta la possibilità di venire a contatto con virus informatici, è quindi preferibile non tenere file importanti o documenti personali all’interno della chiavetta, ma limitarsi a copiare i file necessari e premunirsi di un antivirus per non rischiare di compromettere anche i propri computer.

Continua a leggere…

Bluetooth Proximity Lock – Bloccare il Pc Utilizzando il Bluetooth

La sicurezza non è mai troppa quando si parla di dati personali o di privacy, ed anche al lavoro può capitare di voler rendere inaccessibile ad occhi indiscreti la propria posta o i file privati.
Grazie al Bluetooth (la tecnologia per lo scambio di dati tra cellulari) è possibile bloccare il computer non appena ci si allontani dalla propria scrivania, rendendo di fatto impossibile ad altri l’utilizzo dello stesso, tutto questo grazie a BtProx, un piccolo programma open-source davvero semplice nel suo utilizzo.

L’unico vincolo per l’utilizzo del programma è possedere una chiavetta bluetooth o in alternativa avere il bluetooth integrato nel computer ( cosa piuttosto comune nei notebook e netbook più recenti) ed ovviamente avere un cellulare o qualsiasi altro dispositivo bluetooth rilevabile dal computer.

Continua a leggere…

Facebook   Twitter   Telegram   YouTube   Newsletter   App Android   Feed RSS

Facebook