Fibra Iliad in Arrivo!

Nei giorni scorsi l’amministratore delegato di Iliad, Benedetto Levi, ha rilasciato un’intervista al Sole 24 Ore enfatizzando l’arrivo dell’offerta fissa del quarto operatore mobile Italiano in tempi rapidi, scopriamo di più al riguardo.

Data di Lancio

Non è stata indicata una data precisa, ma un’indicazione di pochi giorni, è quindi probabile aspettarsi il lancio della nuova offerta entro la fine di gennaio.

Aggiornamento: La data di lancio ufficiale è il prossimo 25 gennaio alle 9:30 con la presentazione alla stampa. Seguiremo la diretta streaming come abbiamo fatto per il lancio di Iliad sul mobile e non mancheremo di illustrarvi tutti i dettagli.

IliadBox

Iliad Box sarà molto probabilmente il nome dell’offerta fissa di Iliad (così come in Francia si chiama Free Box) questo perché negli scorsi mesi in alcuni negozi erano stati installati nuovi stand proprio con questa nomenclatura.

Vera Fibra

Iliad offrirà al momento solo una connessione di tipo FTTH, quindi in vera fibra fino a casa dell’utente, ed al momento del lancio utilizzerà unicamente l’infrastruttura di Open Fiber, puoi controllare qui se il tuo indirizzo è coperto o lo sarà a breve: openfiber.it/verifica-copertura.

Essere coperti da Open Fiber non significa automaticamente avere la disponibilità della fibra Iliad, dipenderà dagli accordi sottoscritti. Il lancio è inoltre limitato alle aree A e B del paese, quelle indicate come nere o grigie, in cui sono presenti o lo saranno a breve 2 o più reti in fibra. Inizialmente verranno quindi tagliate fuori le aree C e D, quelle dette a fallimento di mercato o bianche, in cui Open Fiber ha vinto il bando per la copertura. Non è però detto che in futuro che la vendita sia ampliata anche a queste zone.

Sappiamo già che in un momento successivo verrà utilizzata anche la rete di Fibercop, la rete in FTTH creata in collaborazione con Tim, Fastweb ed altri operatori tra cui proprio Iliad.

Se l’indirizzo è coperto, ma non sono ancora stati eseguiti i lavori di cablatura, una volta richiesta l’attivazione a Iliad, un tecnico di Open Fiber ti contatterà per fissare un appuntamento per eseguire l’installazione fino a casa.

Considero Open Fiber migliore rispetto a Fibercop anche per noi utenti, da indiscrezioni (in un certo senso confermate dai piccoli operatori che preferisco Open Fiber) si è venuti a conoscenza che il canone richiesto è più basso e più ricco di opzioni, ma secondo me più importanti, gli operatori che affittano le fibre hanno molta più libertà nel poter scegliere apparati e modalità di erogazione del servizio, con Fibercop invece ci si deve appoggiare a TIM o Fastweb per alcuni aspetti.

Per conoscere le differenze tra ADSL, FTTC e FTTH leggi il nostro approfondimento: fribby.net/connessioni-ad-internet-fisse/

Prezzo

Al momento non si sa nulla sull’offerta, né sul prezzo, ma circolano sui social teorie di un’offerta a 19,99€ per sempre, comprensiva di linea mobile, ma non è realistica per una ragione molto semplice: il canone mensile che Iliad deve pagare a Open Fiber si aggira sui 10-15€ (IVA esclusa) non lasciando praticamente alcun margine.

Molto più probabile una tariffa che come valore minimo possa assestarsi sui 25-26€ con chiamate incluse, quindi circa 4-5€ in meno della media attuale che si aggira sui 30€, ma anche nel caso il prezzo sia di circa 30€ mi reputerei soddisfatto: i prezzi in Italia sono già bassissimi per delle offerte in vera fibra con velocità fino ad 1Gbit.

Mi aspetto invece una rivoluzione per quanto riguarda i servizi inclusi nel prezzo che gli operatori tradizionali fanno spesso pagare a parte, come la visualizzazione del numero chiamante, segreteria telefonica, trasferimento di chiamata e magari anche un’offerta internet-chiamate-mobile tutto incluso, a differenza della prassi ormai consolidata di far attivare un pacchetto mobile a prezzo scontato. Benedetto Levi ha annunciato che al momento del lancio non saranno previsti bundle (offerte combinate) questo però non chiarisce se si riferisca ai servizi di streaming (Netflix, Prime Video etc) o anche ad offerte fisso-mobile di Iliad stessa.

Velocità

Nessuna informazione neppure per quanto riguarda le velocità di navigazione, praticamente scontato almeno una tariffa con 1Gbit in download e 200-300Mbit in up (il minimo ormai), ma sarebbe interessante vedere un’offerta da 2,5Gbit in download così come già fanno Fastweb e Vodafone o addirittura da 10Gbit così come fa Salt in Svizzera o la stessa Free in Francia per il piano Delta, ma in entrambi i casi si tratta di fibra proprietaria.

Tutto in realtà dipenderà da che tipo di scelta tecnica ha effettuato Iliad in questi mesi: se abbia installato i propri apparati in centrale, così come hanno fanno Vodafone e Wind3 o se abbia preferito un approccio più virtuale, con l’utilizzo completo dell’infrastruttura Open Fiber, come ad esempio ha fatto Tiscali.

La partenza era inizialmente prevista entro la scorsa estate, mi viene quindi da supporre che questo ritardo sia stato generato dall’esigenza di installare i propri apparati, che il covid e la mancanza di semiconduttori hanno rallentato.

Comunicazione Social

Su tutti i canali social dell’operatore sono comparsi messaggi abbastanza eloquenti, con il motto “Pronti ad una nuova rivoluzione?” ed immagini con scritte “Tooooooop” e “Wooooooow” (in realtà con molte più o 😀

Le immagini postate da Iliad sul sito e sui canali social
Vuoi discutere insieme a noi di Iliad, delle offerte e della rete del 4 gestore mobile? Unisciti al nostro canale Telegram: t.me/iliad_gruppo. Se vuoi essere informato sulle ultime novità abbiamo creato il canale delle news: t.me/iliad_news