DropBox – I Vostri Dati in Cloud

Se utilizzate diversi computer, ad esempio un portatile ed uno fisso, vi capiterà spessissimo di non avere alcuni file importanti con voi e di averli lasciati sull’uno o sull’altro: come rimedio a questo problema è possibile utilizzare una chiavetta USB, ma bisogna ricordarsi di copiare ogni volta i file e soprattutto di portarsela con sé!
L’unico modo per essere certi di poter sempre accedere ai propri file importanti è utilizzare la sincronizzazione tramite un server remoto, vi abbiamo già presentato Ubunto One, quest’oggi invece vi parliamo di DropBox
La registrazione alla versione base è completamente gratuita e vengono offerti 2 GB di spazio virtuale.
Tra i punti di forza del servizio è la possibilità di generare collegamenti esterni ai vostri file per condividerli ad esempio con amici o colleghi di lavoro.

Download

Potete scaricare DropBox direttamente dalla pagina di download, dove troverete sempre l’ultima versione disponibile.

Come anticipato il programma è disponibile anche per cellulari Android, Blackberry, iPhone e iPad, ma in questa guida mostreremo solamente la versione per computer.

Il file di installazione ha un peso di circa 15MB.

Installazione

Una volta avviata l’installazione non potremo modificare nessuna impostazione, ci verrà solamente richiesto di creare un account o di utilizzarne uno creato in precedenza.

Dobbiamo selezionare “I don’t have a Dropbox account” cliccare “Next”

Nella finestra successiva dovremo completare con i nostri dati personali ed accettare i termini di servizio per proseguire.

Ora dovremo scegliere il tipo di abbonamento, come sottolineato nell’introduzione il pacchetto base da 2GB è completamente gratuito:

Nella prossima finestra consigliamo di selezionare il profilo “Advanced” per poter scegliere quali cartelle sincronizzare tramite DropBox.

Potrete scegliere qualsiasi percorso per installare la cartella DropBox ma consigliamo di selezionare il desktop per averla sempre a portata di mano, mentre nella finestra successiva manteniamo l’opzione predefinita per consentire a DropBox di effettuare la sincronizzazione di tutte le cartelle che creeremo al suo interno: se non volete sincronizzare un file vi basterà non inserirlo nella cartella.

Usare DropBox

Al termine dell’installazione verrà creato il collegamento al programma e la cartella di DropBox nella posizione scelta, nel nostro caso il desktop:

Ora potremo creare cartelle e copiare file all’interno della cartella “Dropbox” esattamente come se si trattasse di una qualunque cartella del nostro computer: la grande differenza è che i file copiati qui saranno disponibili in tutti i computer collegati tramite lo stesso account di DropBox.

Per collegare altri computer basterà effettuare l’installazione d DropBox questa volta selezionando l’opzione di avere già un account ed inserire usarname e password scelti in precedenza.

Come creare collegamenti esterni

Se vogliamo inviare un file ad un nostro amico lo dovremo copiare all’interno della cartella “Public” e quindi con il tasto destro del mouse selezionare DropBox quindi “Copy public link”

A questo punto negli appunti avremo il link per poter scaricare quel file, ci basterà copiarlo in una email o in chat per condividerlo.

Grazie a Dropbox è possibile anche mantenere una cartella condivisa tra 2 o più persone (dove tutti quelli autorizzati potranno copiare e modificare i file) per fare questo dovremo cliccare con il tasto destro del mouse su una cartella (all’interno di quella di DropBox) e quindi selezionare Dropbox e “Share this Folder”:

Verremo quindi indirizzati su dropbox.com nella pagina del nostro account dove potremo inserire gli indirizzi email o gli username delle persone che vogliamo abilitare, cliccando su “Share folder” invieremo l’invito, non appena accettato potremo cominciare utilizzare la cartella in forma collaborativa:

Se volete vedere il funzionamento di Dropbox ecco il video in cui copiamo alcuni file e creiamo i collegamenti esterni:

Facebook   Twitter   Telegram   YouTube   Newsletter   App Android   Feed RSS

Facebook