Chrome – Il Browser Gratuito di Google

Internet è  diventato talmente presente nelle nostre vite che non possiamo più farne a meno, possiamo trovare le informazioni che cerchiamo, chattare con gli amici, acquistare prodotti online, etc.. Per fare tutte queste cose ci serve un programma estremamente importante: il browser.

All’interno di tutti i computer con preinstallato Windows è presente Internet Explorer, il browser più utilizzato al mondo: nelle nostre statistiche questo non è più vero per Fribby.net , infatti in ordine di utilizzo troviamo Firefox, Chrome, Internet Explorer, Safari e quindi tutti gli altri.

Oggi vi presentiamo appunto Chrome, il browser gratuito di Google, la cui semplicità ed estetica minimalista sono i suoi punti di forza.

Scaricare Chrome

Per scaricare Chrome basterà collegarsi alla pagina: google.it/chrome , quindi cliccare su “Scarica Google Chrome”:

Nella finestra successiva potremo scegliere se impostare Chrome come browser predefinito (quando apriremo un collegamento internet ad esempio sarà Chrome ad avviarsi e non Internet Explorer o qualsiasi altro browser usavamo precedentemente) selezionando la casella, oppure se inviare informazioni anonime sull’uso di Chrome.

Per procedere con il download e l’installazione dovremo accettare la lincenza.

A questo punto sarà avviato il download del programma di installazione di Chrome che occupa poco più di 500KB

Installazione di Chrome

Per installare Chrome dovremo avviare il programma appena scaricato, che si occuperà di scaricare ed installare Chrome;  non sono richieste altre azioni per completare il processo.

Usare Chrome

Al primo avvio ci verrà chiesto quale motore di ricerca utilizzare di default nella barra di ricerca, selezionando quello da noi preferito:

Per effettuare una ricerca possiamo utilizzare direttamente la barra degli indirizzi: invece di digitare un sito potremo ad esempio inserire le parole chiave per una ricerca, saremo quindi reindirizzati ad esempio su Google (se abbiamo scelto questo motore di ricerca) dove ci saranno visualizzati i risultati delle parole cercate; non abbiamo la necessità di usare altre barre degli strumenti.

Se però vogliamo almeno la barra dei preferiti dovremo cliccare sull’icona a forma di chiave inglese che si trova sulla destra, quindi selezionare “Preferiti” e poi cliccare su “Mostra barra dei Preferiti”.

Potremo ora inserire i preferiti alla barra semplicemente trascinandoci un sito sopra.

Come per tutti i browser per raggiungere un sito dovremo solamente digitare l’indirizzo dalla schermata principale. Tra i punti di forza citiamo soprattutto il basso utilizzo di risorse anche con più finestre aperte.

Chrome ha integrato il componente per la ricerca ed installazione degli aggiornamenti, noi non dovremo fare nulla e avremo sempre l’ultima versione disponibile.

Collegandosi al WebStore è possibile arricchire Chrome di nuove funzioni grazie alle migliaia di componenti aggiuntivi, sia applicazioni che giochi, l’indirizzo è : http://chrome.google.com/webstore/

Facebook   Twitter   Telegram   YouTube   Newsletter   App Android   Feed RSS

Facebook